Fratelli si Diventa


Fratelli si Diventa


Omaggio a Walter Bonatti, l'uomo del Monte Bianco


Cinema Alpino, Pavillon_TheMountain, SkyWay Monte Bianco
Jardin de l'Ange - Courmayeur

28 agosto 2021


Servizio fotografico realizzato durante la conferenza stampa e presentazione del film: "Fratelli si diventa" che si č tenuta al cinema alpino presso Pavillon The Mountain alle stazione intermedia della funivia SkyWay sul Monte Bianco. E in serata a seguire alla prima proiezione pubblica del film a Courmayeur al Jardin de l'Ange.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Reinhold Messner che appare nel film insieme a Walter Bonatti ed č anche la voce narrante dello stesso. Presenti anche Alessandro Filippini che č lo sceneggiatore e regista insieme a Fredo Valla. Insieme a loro ha condotto la presentazione l'alpinista Hervé Barmasse.

Il film riassume e raccoglie i pensieri e la filosofia di Bonatti attraverso filmati inediti, confronti e dialoghi con Reinhold Messner sull'alpinismo tradizionale. Addirittura Bonatti individua e riconosce tracce di questo stile nel suo grande ispiratore, Riccardo Cassin, che lui e Reinhold sono andati a trovare in occasione del suo centesimo compleanno-

Bonatti a sua volta č un esploratore a cui Messner si ispira, e Walter ha visto da subito in Reinhold un alpinista speciale al punto da dedicargli il suo secondo libro.

Messner ha raccolto il testimone da Bonatti e ha cercato nel suo alpinismo di proseguire questo stile, portandolo fino ai giovani alpinisti di oggi.

Sandro Filippini con l'aiuto di Fredo Valla ha realizzato questo film documentario in cui rivive potente e cristallina la personalitā unica di Walter Bonatti. E a 10 anni dalla sua morte ci si accorge che le sue intuizioni, le regole su cui ha vissuto la sua vita, il desiderio di scoprire e riscoprirsi sono di un'attualitā immensa.

Un film che i giovani dovrebbero vedere non per diventare alpinisti, ma per allargare i propri orizzonti e scoprire ambiti da sondare, per sognare e poi realizzare la proprie vita. 

© Roberto Carnevali - Per richiederne l'uso contattare la seguente email:  info@robertocarnevali.com


Please click image gallery to view larger